[wpml_language_selector] |

Simona Izzo

Simona Izzo

Presentazione

Attrice, doppiatrice, regista, scrittrice e sceneggiatrice nata a Roma. Figlia del doppiatore e direttore del doppiaggio Renato Izzo, comincia la sua carriera nel mondo dello spettacolo sin dalla tenera età, lavorando anche come doppiatrice. Proprio il doppiaggio le farà vincere il Nastro d’Argento nel 1990 per aver dato la voce al personaggio interpretato dall’attrice Jacqueline Bisset nel film Scene di lotta di classe a Beverly Hills.

Come attrice ha interpretato, tra gli altri, In camera mia (1992) di Luciano Martino, Prestazione straordinaria di Sergio Rubini (1994), Simpatici & antipatici di Christian De Sica (1998). Successivamente cura anche la sceneggiatura di diversi film come Piccoli equivoci, Ultrà, La scorta, e Canone inverso – Making Love, tutti del marito Ricky Tognazzi.

Il suo esordio nella regia è con la sorella Rossella, nel 1986, con un il film per la tv Parole e baci. Nel 1994 dirige Maniaci sentimentali, commedia sul matrimonio che le vale il David di Donatello come miglior regista esordiente. Del 1997 è Camere da letto, che vede protagonisti Diego Abatantuono e Maria Grazia Cucinotta, film nel quale si ritaglia anche una parte da attrice. Nel 2003 realizza insieme a Ricky Tognazzi Io no, e nel 2007 Tutte le donne della mia vita.

E’ inoltre autrice di 7 libri, tra cui L’amore delle donne e Mascalzoni latini – Come ci amano gli uomini, editi entrambi da Arnoldo Mondadori Editore e di Quando l’amore non aspetta – Storie di uomini e passione: come ritrovare il controllo del piacere, scritto con Vincenzo Mirone ed edito da Sperling & Kupfer.