[wpml_language_selector] |

13
Mar

Aqua Film Festival: incontri, workshop e eventi speciali nella terza edizione

In attesa di conoscere il programma, gli ospiti e il concorso, il festival lancia le iscrizioni di un laboratorio di video-making con smartphone e tablet.
Ospite del workshop l’attrice e regista americana Jennifer Norton


Roma – Incontri, workshop, eventi speciali dedicati al tema dell’acqua e alle sue molteplici declinazioni sono alcune delle anticipazioni in programma alla terza edizione di Aqua Film Festival, festival internazionale cinematografico di corti e cortini, diretto e ideato da Eleonora Vallone, che si terrà dal 7 al 9 giugno a Roma.

Il programma del festival intercetterà la più stringente attualità in materia ambientale con una selezione di cortometraggi e ‘cortini’ dedicati al tema dell’acqua. I film che saranno presentati si focalizzeranno sul profondo rapporto tra gli esseri umani e la natura. “L’immagine è molto più forte della parola – spiega Vallone – e il festival nasce proprio per utilizzare il mezzo cinema e i suoi linguaggi per sensibilizzare maggiormente al tema ambientale le persone anche nella loro quotidianità prendendone maggiore coscienza”.

In attesa del programma, di conoscere gli ospiti e i titoli in concorso, il festival lancia le iscrizioni di due workshop gratuiti dedicati all’uso dello smartphone e tablet nel cinema come già registi di fama internazionale, come Soderberg hanno già utilizzato. Il laboratorio è a cura dall’agenzia The Kingdom Communication, che insieme all’ospite speciale l’attrice, insegnate di recitazione e regista americana Jennifer Norton, accompagneranno gli iscritti in un percorso di 3 giorni. A tenere le lezioni saranno i professionisti del settore Andrea Cilento, Matteo Santi, Marco Ballerini, Mara Gugel e Damiano Miotto. Per iscriversi andare sul sito: http://www.aquafilmfestival.org/workshop-aff3.

Il primo workshop (7 e 8 giugno) dal titolo “L’utilizzo dello smartphone come strumento professionale per le riprese video” durerà 8 ore (4 il primo giorno e 4 il secondo). Un percorso teorico/pratico che insegnerà attraverso gli smartphone, strumenti nelle tasche di tutti, le tecniche di ripresa per costruire “corti”. Il secondo workshop dal titolo “Il provino riflesso” è dedicato al Self-Taping con apparecchiature smart, per attori e aspiranti attori, per la realizzazione di un “videocurricula” altamente “classificante” (della durata di 6 ore). Al termine dei workshop saranno rilasciati gli attestati di frequenza.

Il festival apre inoltre ufficialmente i bandi con l’iscrizione al concorso ufficiale che si dividerà in due sezioni: uno per corti fino a 25 minuti e uno per “cortini” fino a 3 minuti, realizzati anche da smartphone, dedicati alla tematica dell’acqua. Il tema principale è suddiviso in due sottotemi specifici a cui gli autori possono ispirarsi: “Aqua e Isola” e “Aqua e Ambiente”. Le opere possono essere di ogni genere (fiction, documentario, live action, animazione, tecniche miste, etc.). Fino al 5 maggio sarà possibile iscrivere il proprio film tramite il portale web www.aquafilmfestival.org. La giuria internazionale, composta da esperti e protagonisti del cultura cinematografica, assegnerà due premi “Sorella Aqua” al miglior corto e miglior cortino.

Tra le novità di quest’anno il concorso Aqua & Students, nato grazie alla collaborazione intrapresa con le scuole dell’Isola d’Elba elbano, con l’Università di Tor Vergata e l’Università Internazionale di Monaco, dedicato ai cortini (massimo 3 minuti) realizzati dagli allievi di scuole ed università. I cortini potranno essere realizzati anche con smartphone e dovranno avere come protagonista “l’acqua” in tutte le sue forme e funzionalità.

I film vincitori, oltre ai premi ufficiali che sono annunciati sul regolamento e sul sito, saranno poi proiettati anche a Montecarlo.

L’Aqua Film Festival è realizzato dall’Associazione Universi Aqua. Il Festival è patrocinato da Fondazione Principe Alberto II di Monaco, Ministero Ambiente, C.O.N.I. Comitato Olimpico Italiano, Centro Sperimentale di Cinematografia Italiana, Ancim Associazione Nazionale Isole Minori, Lega Ambiente, Amref Health Africa, Consolato del Principato di Monaco a Firenze, Università INTERNAZIONALE di Monaco, Scuole dell’Isola d’Elba e Portoferraio e tra i media partner Cooming soon (www.comingsoon.it).


Clicca qui per scaricare il Comunicato Stampa in formato PDF

 

Per informazioni aff@aquafilmfestival.org


Ufficio stampa Lo Scrittoio:
Via Crema 32, 20135 – Milano – Tel. + 39 02 78622290; Antonio Pirozzi +39 339 5238132 ufficiostampa@scrittoio.netpressoffice@scrittoio.net;